Pesca

In un momento in cui tutto all’improvviso si è fermato, è stato necessario reinventarsi. 

E’ stato durante questo periodo di riflessioni e cambiamenti che mi sono imbattuta in una frase di Marcel Proust: 

“Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi”.

 

Non ho cercato nuove terre, sono rimasta nella musica, ma guardandomi con occhi nuovi ho capito di voler intraprendere qualcosa che non avevo mai considerato: diventare cantautrice. 

Un viaggio interiore che è nato nel caos, che però mi ha insegnato ad essere più attenta, percettiva e sensibile nell’ascoltare me stessa e soprattutto gli altri. 

Durante un pomeriggio caldo e ventoso, vidi una pesca cadere dall’albero del vicino…quel frutto, in quel silenzio, mi fece viaggiare con la mente…così iniziai a cercare. 

Una pesca? 

Così le ricerche sul significato della parola “Pesca” mi hanno rivelato dei concetti molto interessanti: i fiori del pesco simboleggiano il rinnovamento, la rinascita, la bellezza e la purezza. In Egitto invece, la foglia di pesca è simbolo di silenzio. 

Sì, molto spesso ci è capitato di avere a che fare con strade vuote, luci spente e silenzi innaturali. Eppure in questi silenzi abbiamo ritrovato la parte più sincera dell’anima. 

L’arte è potente. L’arte è importante. L’arte può cambiare i cuori e le menti. 

Ho raggiunto la consapevolezza che raccontare pensieri, sensazioni, esperienze di vita tramite la musica può avere un impatto positivo sulle altre persone. 

Ecco come nasce “Pesca”. Un viaggio nato dal silenzio, portatore di simboli tramite la musica e rivolto alla bellezza in tutte le sue forme. 

Il mio desiderio, è anche quello di coinvolgere diversi artisti del mio territorio, partendo da Kristel realizzerà i disegni che appariranno all’interno del CD; Kadija darà il suo contributo e professionalità per quanto riguarda la parte grafica legata sia al CD che alle magliette. Produzione e all’arrangiamento che verranno affidati all’esperienza e sensibilità di Fabrizio. 

Sarà un’occasione per sentirsi vicini e supportarci gli uni con gli altri in questo periodo storico molto delicato per l’arte. 

In linea con una tematica che a me sta molto a cuore, l’idea di realizzare il CD in una confezione in cartone e non in plastica, rendendo la nostra arte attenta e rispettosa nei confronti dell’ambiente. 

Grazie a questa serie di motivazioni, nasce il desiderio e l’esigenza di voler realizzare questo progetto. 

DISPONIBILE SU SOUNDCLOUD! E SU TUTTI GLI STORE DIGITALI!

  • iTunes Icona sociale
  • Spotify Icona sociale
  • Bandcamp Icona sociale